domenica 30 agosto 2015

Berli Porn Film Festival 2015


“O mio Fiore Delicato”, produzione Rosario Gallardo 2015, 17 minuti, è stato preso al Berlin Porn Film Festival! Evviva Evviva! Il film è stato realizzato grazie alla partecipazione di Manfredi, selezionato dai Casting del 9 Maggio 2015 Grazie anche a tutti i partecipanti al casting e a chi ci ha dato una mano a realizzarlo.
E grazie ai proventi della campagna di raccolta fondi!
Campagna attraverso la quale puoi ancora sostenerci
  • acquistando cortometraggi della Gallardo Tv , oppure
  • acquistando uno show live privato (per entrambi scrivete una mail a photogallardo@gmail.com)
  • oppure ancora tippando negli show che facciamo (a sorpresa) su Cam4 con l’account “mejoborg”.
Siamo molto emozionati e soddisfatti per i nostri successi di produzione. Grazie a tutti!
Il film verrà proiettato dal 21 al 25 Ottbre 2015, ci vediamo a Berlino!



RG


martedì 2 giugno 2015

Cancellato profilo FB

In data 29 Maggio 2015 il profilo facebook Rosario Gallardo, accusato d'essere un'identità fasulla in concomitanza a una delazione per immagini contenenti nudo non autorizzato, è stato chiuso.
Ci è stato chiesto, nell'ordine: l'autocancellazione delle nostre locandine e immagini di nudo e l'invio di un documento di identità a nome Rosario Gallardo. Badate bene che FB non ha i mezzi per verificare la veridicità dei documenti che gli inviano a seguito di questa richiesta, di persona conosco chi se l'è cavata con un facile lavoretto in photoshop. Inoltre riteniamo sia interessante tener presente che c'è un tipo di nudo che fb ritiene condivisibile, ovviamente la selezione avviene su base morale ed è quindi assegnata alla sensbilità morale dell'esaminatore. Il nudo è considerato come "violenza forte". E' tollerato solo se artistico, a fini educativi, umoristici e satirici. Assolutamente non deve ricordare alcun desiderio sessuale. Il cazzo deve far ridere e non arrapare!
Così come per le immagini di parti anatomiche o di attività fisiologiche socialmente deprecate, Facebook ha un problema anche con gli alter ego e i nomi non certificati, infatti non sono considerati accettabili nomignoli o nomi non certificati anagraficamente. Un qualunque artista conosciuto con il suo nome d'arte, vedi cantanti e scrittori d'ogni tempo, per facebook sono solo un fake! Pensiamo a quei poveri mistici che abbandonano il loro nome per vivere con quello assegnatogli dalla loro confraternita che devono anteporre al loro credo il delirio di controllo di Facebook se vogliono far parte del carrozzone. Di fatto, quindi, un'identità collettiva è inammissibile. Che è un bel salto indietro di più di duecento anni, alla faccia della costituzione di qualunque paese dove si riconoscono intere organizzazioni come persone sul piano giuridico. Del resto su facebook dovremmo essere tutti compagni di scuola, colleghi e familiari, ma è evidente che io non ho 1000 ex compagni di scuola, quindi la struttura di facebook si prefigge due obiettivi: educarmi a mentire secondo il suo criterio riguardo la mia posizione nel mondo, ed educarmi a mentire riguardo i miei interessi nel mondo: niente sesso, solo gattini e candy crush, documento falso e 1000 finti amici.

Di fatto abbiamo deciso che questa cancellazione è arrivata al momento giusto. Non ce la siamo sentita di cancellare da soli il profilo Rosario Gallardo, compagno di mille avventure. Ma questa storia di autocensurarmi e dover ricercare una qualche certificazione statale dell'esistenza di Rosario Gallardo mi da il vomito, a me che non rinnovo la carta di identità da più di 5 anni.
Chi ci vuole seguire si attrezzerà per farlo, gli altri sono meglio persi che trovati.
Fatevi aggiungere alla mailing list, scrivete a photogallardo@gmail.com con per soggetto: mailing list
Facebook, ci hai rotto il cazzo.

Questa è stata l'ultima copertina e l'ultimo profilo di Rosario Gallardo!

Copertina che è costata l'attesa fine di RG su fb, Con Dario Lussuria


Locandina e foto del profilo costata la fine del profilo fb di RG (locandina realizzata da Galileo Sironi)



Casting call


Apocalypse from Rosario Gallardo on Vimeo.